L’ultima strega, in Svizzera l’ultima donna giustiziata per “stregoneria” 

Condannata a morte all’età di quarantotto anni, Anna Goeldi fu decapitata sulla piazza di Glarona, capoluogo dell’omonimo cantone, il 13 giugno 1782 con l’accusa di stregoneria e fu l’ultima cosiddetta “strega” a essere giustiziata in Europa. 

Sul finire del secolo ventesimo lo storico personaggio è balzato all’attenzione popolare attraverso il romanzo di Eveline Hasler.

Anna Goeldi, personaggio storico vissuto alla fine del ‘700, fu condannata per stregoneria anche se in pieno illuminismo. Il 27 agosto 2008, a più di 226 anni dall’esecuzione, il parlamento cantonale di Glarona si è pronunciato per la riabilitazione di Anna Goeldi. 
 

L’ultima strega. Di Eveline Hasler, pubblicato da Dadò.



Annunci

One comment

  1. Carlo Silvano · giugno 5

    Anche la scrittrice ticinese Anna Gnesa in un suo libro – non ricordo se “Questa valle” o “Lungo la strada” – parla di una ragazzina accusata e uccisa per stregoneria. Anche questa una storia triste, una storia di una persona debole uccisa dall’ignoranza e dalla cattiveria di alcuni uomini.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...