“Santa Pirateria”

Yambo, “Santa Pirateria”

Lettura per adulti ribelli, ma anche moto adatta ai ragazzi… 

Yambo è lo pseudonimo di Enrico de’ Conti Novelli da Bertinoro, patrizio di San Marino, figlio del grande attore drammatico Ermete Novelli, nato a Pisa il 5 giugno 1876 e morto a Firenze il 29 dicembre 1943 per un attacco di cuore. Noto e brillante giornalista della prima metà del secolo scorso si fece conoscere dal grande pubblico come eccellente disegnatore, registrando un grande successo presso i ragazzi già agli inizi del secolo, proponendo loro indimenticabili personaggi come il famoso Ciuffettino (è del 1902 Le avventure di Ciuffettino), “arruolato” in Ciuffettino va alla guerra (1916) come sostenitore della causa irredentista, per la quale lo stesso Yambo si era guadagnato una condanna in contumacia.

Nel 1939, nella miglior tradizione salgariana, Yambo pubblica questo Santa Pirateria che in forma romanzata ripropone le leggendarie e eroiche gesta degli “Uscocchi fiumani”, legionari incaricati dal Vate di occuparsi degli approvvigionamenti in favore di Fiume assediata dal pavido governo di Cagoia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...