Tanto qui si sta meglio

di Francesco Giovanni Cardinale 

Tanto qui si sta meglio

Vorrei rendervi partecipi riguardo una discussione che ho intrapreso con un mio cocantonale (compatriota) ticinese riguardo l’identità italiana. Di fronte mi trovavo sempre un muro invalicabile di bugie insensate che sfociavano in fantascientifiche conclusioni pseudo storiche, per quanto cercassi di sottolineare ciò che c’è di positivo nel Bel Paese (che ovviamente ha tra i sui “naturali confini” anche il Canton Ticino). Ogni volta che le mie argomentazioni erano forti, e ogni volta che sottolineavo la magnificenza che si può ritrovare in Italia (Stato), e persino nei casi in cui si parlava di politica italiana, la risposta di questo ticinese (mio compaesano) era sempre e comunque: “Tanto qui si sta meglio”. Mi sembra che il pensiero comune “del ticinese medio” (cioè di un tipico lombardo senza una vera identità), ogniqualvolta ci si ritrovi a parlare d’Italia, sia sempre questo: “Tanto qui si sta meglio”. 

Solo questo. Nessun cuore, nessun amore per Elvezia, solo convenienza. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...