I “GIOVANI TICINESI” e G. D’Annunzio.

Chi erano i “Giovani Ticinesi”?
Per “Giovani Ticinesi” s’intende un’associazione segreta, irredentista italiana, composta da ticinesi, che operava in Canton Ticino. 

Andremo nel dettaglio nei prossimi articoli. 
Intanto godetevi questo proclama che G. D’Annunzio fece a Fiume. 

“Giovani Ticinesi!

Il nostro incontro sul Campidoglio, in una grande ora di promissione, non fu invano. Ecco che Adolfo Carmine, uno tra i più animosi e tra i più costanti sostenitori della vostra e nostra causa nazionale, mi reca la vostra parola di fede e mi dona il vostro segno: il Guidone bipartito rosso e azzurro del Ticino. Ho fissato il guidone a una lancia di cavaliere e i legionari lo porteranno alla testa delle compagnie con gli altri vessilli. Il mio pensiero è con voi e con la vostra Terra: FISO ASPETTANDO PUR CHE L’ALBA NASCA. 

Le più belle Albe non sono ancora nate.

Prope est!”





Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...