Storia Segreta di Milano: VIPEREROS MORES NON VIOLABO

Dall’enigma del biscione all’ultima cena, fino all’impero di Berlusconi. 


Un libro di Paolo Sciortino




Il serpente-drago che si avviluppa sulle sue spire e divora un bambino è l’immagine che scelsero come emblema del loro casato i Visconti, i primi signori del vastissimo feudo milanese. Quell’immagine si è tramandata nei secoli come il testimone misterioso di una segreta eredità, di un occulto mistero. In questo racconto affascinante e insolito vedremo il vessillo del biscione arrivare nel casato degli Sforza, nuovi custodi del suo segreto, per poi unirsi alle armi dei Capetingi di Francia e dei Savoia. E scopriremo l’ombra del drago dietro le vite insospettabili di tanti uomini-chiave nella storia di Milano come Leonardo da Vinci, san Carlo Borromeo, Cesare Beccaria o Alessandro Manzoni, legati anch’essi in qualche modo al biscione. Un’eredità che passa poi alle dinastie industriali meneghine fino a Silvio Berlusconi, che ha impresso il logo del biscione sui marchi del suo impero. Ma l’insegna dei Visconti ha accompagnato anche le glorie dell’Alfa Romeo. Ed è riapparsa nel 1909 sulla bandiera dell’Inter, squadra nata dieci anni dopo il Milan, per tifosi di più elevato lignaggio.
Perché il serpente-drago risorge nei secoli, riacquistando ogni volta più fascino, più ricchezza, più potere? Qual è il segreto ambiguo di quest’immagine?

Cosa significa “VIPEREROS MORES NON VIOLABO”? Che “iniziazione” custodisce?  

Quale enigma racchiude la potente stirpe che regna da tempo immemore sulla città?


Quale enigma racchiude la potente stirpe che regna da tempo immemore sulla città?

• Il biscione, idolo del male e del bene

• VIPEREROS MORES NON VIOLABO

• San Colombano, ammazzadraghi irlandese in missione
• La vipera in Sant’Ambrogio

• I tarocchi: alla corte dei Visconti

• Francesco Sforza, erede designato al trono di Milano

• Ludovico il Moro, sovrano spietato con la grazia in terra

• L’ultimo segreto di Leonardo

• Eugenio di Savoia, eroe viperesco imbellettato e feroce

• Fu gloria vera? Intuito del Manzoni, bissa nascosta

• L’innominato rivelato: Francesco Bernardino Visconti

• Il primo expo e i leader globali al castello

• Alfa Romeo, il biscione replica se stesso in migliaia di esemplari

• ENI, il drago-cane colossale dell’energia italiana

• Fininvest, e il biscione ingolla un fiore


E tanti altri misteri che troverete in questo meraviglioso libro…

Editore: Newton & Compton Editori

LINK: 

http://www.anobii.com/books/Storia_segreta_di_Milano/9788854169203/01c53d7425afbb1c75

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...