Victor Tognola “incontra” NINO REZZONICO 

di L.M.D.

“Intervista” a
NINO REZZONICO 

L’autore di questo video (Victor Tognola) immagina un “viaggio nel tempo” che lo trasporta nel Cantone Ticino degli anni ’30.
Tognola incontra il capo del Partito Fascista Ticinese, cioè il luganese Nino Rezzonico (Cito Steiger).

Una versione ticinese di “Fascisti su Marte”, o qualcosa del genere! Comunque, e qua arrivo al succo, è l’unica maniera (anche se “ridicola”) di sentire una “testimonianza” di Nino Rezzonico, visto che si di lui non si trova nulla; e da quel poco che si può “studiare” sui libri, tutto quello che l’attore dice nel video, anche se in maniera ridicola, è fondamentalmente “farina del sacco di Nino Rezzonico“. Ecco perché ve lo presento così questo personaggio che, nel bene o nel male, ha fatto la storia del Cantone italiano. Una storia che per raccontala ha bisogno di satira, altrimenti, magari, verrebbe ancora censurata. 
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...