Per colpa dei ticinesi tutti i lombardi furono “battezzati” BUZZURRI (ticinesi compresi, ovviamente)

Per “colpa” degli spazzacamini/ambulanti “ticinesi”, tutti gli ambulanti del Nord Italia, presenti in centro Italia, furono chiamati Buzzuri. 
  

È “spiegata” in maniera semplice, ma nella semplicità c’è la verità! E lasciamo a voi ulteriori “pensieri”…

Ma vediamo, dunque, “il temine” BUZZURO

bużżurro s. m. e agg. [etimo incerto].  

1. s. m. (f. -a) Nome che si dava in Toscana ai “montanari” che scendevano dal cantone dei Grigioni e dal Canton Ticino per fare gli spazzacamini, a vendere castagne arrostite, dolciumi, ecc. 

A Roma dopo il 1870 furono così chiamati gli Italiani delle regioni settentr., specialmente ticinesi, lombardi e piemontesi, che vi presero residenza per il trasferimento della capitale. In seguito il termine è passato a significare persona rozza, zotica: sei proprio un b.; comportarsi da buzzurro. 

2. agg. Di persona, modi, comportamenti e sim., sgarbato, grossolano, rozzo: maniere, parole un po’ b.; gente b. .

In una sua poesia Giggi Zanazzo “poetava” sui “buzzurri” arrivati con l’Unità d’Italia a Roma:

“Questi pé fatte: annamo, fanno annuma – pé dì che famo, dicheno che fuma – pé divve addio dicheno cerea….E sò Tajani, di, ‘sti ciafruijoni?”.


LINK WIKIPEDIA: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Buzzurro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...